Global Village: Mostra concomitante alla Biennale di Venezia 2015

Global Village è un progetto espositivo concomitante alla Biennale d’Arte di Venezia 2015 da realizzarsi presso l’Officina delle Zattere, location gestita dalla stessa amministrazione della Biennale, ubicata nel cuore della città davanti al celebre “Squero”.

In linea con la tematica  ufficiale della Biennale, dal titolo “Mondi”,  Global Village è una mostra dal taglio internazionale, dove ogni artista si fa interprete della sua visione del mondo come un villaggio globale, trasformando il suddetto spazio espositivo in una sorta di rappresentazione planetaria priva di frontiere, distanze, conflitti politici e territoriali e discriminazioni razziali. L’intento, cioè, è quello che ogni opera esposta offra uno spunto o una metafora dell’idea di globalizzazione terrestre incentivata dai canali di comunicazione mediatica e dal sogno di unificazione mondiale.

Per questa esposizione è prevista la selezione di 12 artisti tra pittori, scultori e fotografi che parteciperanno con 2 opere a testa per  la durata di un mese, sono annesse proiezioni di video-art e installazioni. Gli artisti, italiani e stranieri, saranno selezionati in base al curriculum vitae e al linguaggio stilistico che dovrà essere conforme a quello generale della Biennale. In ogni caso le opere presentate dovranno rispondere al tema indicato.

La mostra che avrà una durata di due settimane, la seconda metà del mese di ottobre 2015, si aprirà con una cerimonia inaugurale durante la quale sarà presentato il catalogo del relativo evento e si concluderà con un finissage di chiusura.

Viviana Vannucci

Elio Tomassetti

Author: Elio Tomassetti

Direttore della testata e giornalista dal 2010, dopo la laurea in Giurisprudenza mi sono sempre occupato di comunicazione soprattutto nei settori socio-culturali. Contatto: eliotomassetti1988@gmail.com

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *