Nasce la Consulta Giovani della Città Metropolitana: le nuove generazioni avranno finalmente il loro luogo di confronto

Anche la Città Metropolitana di Roma avrà la sua Consulta Giovani.

Con la Delibera 31/2015, il Consiglio della Città Metropolitana di Roma Capitale ha istituito l’organo consultivo delle politiche giovanili. La Consulta è aperta a tutti i ragazzi compresi tra i 16 e i 35 anni che appartengano ad associazioni o a gruppi informali che si costituiranno in associazioni; parteciperanno ovviamente i delegati delle politiche giovanili di Municipi e Comuni nonchè e dei Consigli Comunali dei Giovani.

La prima riunione ufficiale si terrà il prossimo 31 marzo, alle ore 17, e per chi ne ha diritto, c’è la possibilità di iscriversi fino a giovedì 30 marzo cliccando sul link che riportiamo a fine articolo.

E’ un passaggio molto importante, che la Città Metropolitana di Roma attendeva da tempo, sul modello delle altre capitali europee come Parigi e Londra. L’organo avrà un potere consultivo nei confronti del Consiglio e della Giunta della Città Metropolitana e permetterà un raccordo tra il mondo associativo e le istituzioni, permettendo di dare voce alle esigenze delle nuove generazioni le quali potranno avere un contenitore importante in cui poter lavorare.

Il Consigliere Federico Ascani

Il Consigliere Federico Ascani

Esprime soddisfazione il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili, Federico Ascani“Dopo tanti annunci, si dà finalmente esecuzione a una delibera importante. Innanzitutto ringrazio la delegata che mi ha preceduto ed ha lavorato al Regolamento, ovvero la Consigliera Svetlana Celli. Questo organo dovrà essere un vero luogo di dibattito e proposta, ascoltato dal Sindaco della Città Metropolitana e da tutti i consiglieri. Pian piano il ruolo sarà ritagliato a seconda della serietà del lavoro dei componenti e del livello dei documenti approvati. Io vi ripongo molta fiducia, in quanto proprio partendo dalle nuove generazioni si può creare una consapevolezza forte di cosa sia la nuova Città Metropolitana, troppo spesso vista come un’istituzione vuota e senza un’anima. Invece, con l’incontro tra i ragazzi di Roma e quelli della Provincia, potranno nascere politiche comuni e un nuovo senso di appartenenza”.

Anche noi crediamo che si possono riporre molte speranze su luoghi di incontro istituzionali, per questo riportiamo l link al quale è possibile iscriversi con le istruzioni di riferimento e saremo presenti alla prima riunione:

http://www.cittametropolitanaroma.gov.it/attachments/article/867/Avviso%20Consulta%20dei%20Giovani.pdf

 

La Redazione

Elio Tomassetti

Author: Elio Tomassetti

Direttore della testata e giornalista dal 2010, dopo la laurea in Giurisprudenza mi sono sempre occupato di comunicazione soprattutto nei settori socio-culturali. Contatto: eliotomassetti1988@gmail.com

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *