Retake Roma ripulisce la scalinata di Balduina

retake roma balduinaL’iniziativa

Si è svolta sabato 20 ottobre mattina l’iniziativa di decoro urbano partecipato che ha visto coinvolti i residenti, passanti e curiosi del territorio e non solo, organizzata da Retake Roma (gruppo Balduina)

Tutti i volontari, tra cui gli aderenti all’associazione “Pineto nel Cuore” e “Comitato Don Minzoni” venuti in amichevole aiuto, “armati” di vernici, rastrelli, raschietti e scope, hanno cancellato le scritte, staccato gli adesivi abusivi, ripulito le grate di scolo e rimosso la vegetazione che aveva invaso la scalinata che da via della Balduina porta a via Nicolai, arricchendola infine con piante e fiori. L’obiettivo è uno solo: restituire a Roma il suo decoro originale. Decoro che Retake Roma ha già contribuito a ritrovare con molte iniziative simili in tutta la città.

Retake Roma

Retake Roma è un movimento di cittadini, no-profit e apartitico, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio.

Dai social all’azione

L’iniziativa, promossa da Cristina Giosia, una delle volontarie “storiche” di Retake del territorio di Balduina è partita dal social network Facebook: “Navigando su un gruppo di quartiere ho letto questa richiesta di aiuto in cui erano allegate delle foto di una situazione molto degradata: rifiuti ed erbacce rendevano difficilmente praticabile e pericolosa questa scalinata” ha dichiarato Giosia che ha aggiunto: “mi sono attivata per promuovere l’iniziativa e l’adesione è stata immediata anche da parte dei gruppi di quartiere limitrofi, Monte Mario, Torrevecchia e Prati, che sono venuti a darci il loro supporto. Fondamentale è stato il contributo di AMA intervenuta con macchinari idonei che ci ha agevolato il lavoro. Auspichiamo in futuro un maggior coinvolgimento della municipalizzata romana all’ambiente per aumentare il numero di interventi e rendere il nostro quartiere sempre più vivibile.”

Prossimi appuntamenti in zona Balduina

I volontari si sono dati appuntamento il prossimo 10 novembre per una importante iniziativa di riqualificazione sulla pista ciclabile partendo dalla stazione “Monte Mario”che vedrà il coinvolgimento dello sponsor “Brico Center”, del gruppo Scout e del gruppo SO.R.TE.
La giornata si concluderà con la realizzazione di una opera d’arte.

In programma anche una iniziativa che vedrà il coinvolgimento delle scuole per la riqualificazione di Piazza Giovenale.

Progetti futuri

Fabrizio Mencaroni, storico volontario del gruppo Retake Prati, presente all’iniziativa di riqualificazione della scalinata perché corso in supporto ai colleghi di Balduina, ha ricordato l’importante traguardo raggiunto dal movimento Retake relativamente al Ponte Cestio che sarà finalmente ripulito dalle scritte e liberato dal degrado. Il ponte è simbolo, da oltre un anno, della battaglia per il decoro portata avanti da Retake Roma. Infatti, “entro l’anno” la Sovrintendenza capitolina provvederà a intervenire, così come stabilito durante un incontro tra una delegazione di Retake, ricevuta a piazza Lovatelli a metà ottobre, e i vertici dell’istituzione culturale del Campidoglio.

Durante l’incontro è stata presa anche la decisione di sottoscrivere un protocollo d’intesa tra le parti per avviare “dal 2019” una collaborazione sistematica. Un accordo che dovrebbe prevedere l’attivazione di interventi congiunti mensili su diversi siti di Roma.

Riferimenti

Sito ufficiale di Retake Roma: https://www.retakeroma.org/

Pagina Facebook gruppo di quartiere di Balduina: https://www.facebook.com/groups/779477052095659/

 

Fonte foto: pagina Facebook del gruppo

Fabio Pompei

Author: Fabio Pompei

Nato e cresciuto a Roma, laureato in Ingegneria Informatica ha poi proseguito gli studi con il dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” dove si occupa di programmi europei di ricerca sulle Smart City. Nel 2011 a Lecce ha ricevuto il premio “Fibonacci” ed è stato nominato “Informatico dell’Anno”. Attualmente Quadro in una nota azienda di telecomunicazioni dove ha seguito anche attività internazionali (Spagna e sud-america). Professore in un ateneo romano è titolare delle cattedre di: “Sistemi e Tecnologie Web” e di “Calcolatori e Sistemi Operativi” – corso di laurea in Ingegneria Informatica. Appassionato della città di Roma, di cultura e di politica.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *