Rosso Pesticidi – Il Salvagente

Rosso Pesticidi – Dall’ambiente al piatto è allarme

Portare in tavola un pomodoro nel quale sono presenti ben 16 residui di altrettanti pesticidi, può lasciarci tranquilli? Eppure sono proprio questi alcuni dei risultati delle analisi condotte dal Salvagente su 12 confezioni acquistate nei più famosi supermercati, hard discount e negozi bio italiani.

Le analisi

Le analisi sono state presentate lunedì 24 giugno, nella Sala Giove del Salvagente a Roma.

Nella conferenza stampa presentate le richieste della vasta coalizione di ambientalisti e agricoltori bio, che chiedono al governo di porre finalmente in consultazione il Pan pesticidi, il Piano di azione nazionale, che avrebbe dovuto essere pubblico già ad aprile. E presenta la piattaforma di proposte destinate ad assicurare più tutela all’ecosistema e ai cittadini e a sancire finalmente che sia chi inquina a dover pagare per i danni che produce.

Le analisi

Nella conferenza stampa sono stati presentati da parte della LIPU e del WWF i dati relativi alla mancata applicazione delle misure previste dal Decreto interministeriale del 10 marzo 2015, relativo alle “Linee Guida di indirizzo per la tutela dell’ambiente acquatico e dell’acqua potabile e per la riduzione dell’uso di prodotti fitosanitari e dei relativi rischi nei Siti Natura 2000 e nelle aree naturali protette”. I dati tratti da una relazione inedita prodotta da ISPRA per conto del Ministero dell’Ambiente dimostrano infatti come le misure sull’uso della chimica di sintesi nelle aree ad elevato valore naturale ed a tutela delle acque adottate negli ultimi 7 anni siano state disattese.

Alla conferenza stampa hanno partecipato:

Matteo Fago – Editore de il Salvagente
Riccardo Quintili – Direttore de Il Salvagente
Maria Grazia Mammuccini – portavoce della coalizione Stop Glifosato
Franco Ferroni, Responsabile Agricoltura e Biodiversità del Wwf Italia
Edoardo Prestanti, Sindaco di Carmignano

Riferimenti

Home

Fabio Pompei

Author: Fabio Pompei

Ingegnere informatico, dottore di ricerca (Ph.D.) in Ingegneria elettronica e giornalista. Ha iniziato la sua carriera in azienda nel settore bancario, attualmente è responsabile in una azienda di telecomunicazioni. Docente in corsi di laurea (ingegneria) in università pubbliche e private, è autore di pubblicazioni scientifiche nel settore delle telecomunicazioni. Ha ricoperto negli ultimi anni incarichi pubblici, occupandosi, in particolare, di Politiche economiche, finanziarie, innovazione tecnologica e semplificazione amministrativa.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *