Visita guidata ai Musei Capitolini, luogo simbolo dell’arte a Roma

Roma Nascosta vi invita alla visita guidata ai Musei Capitolini, evento unico per scoprire i segreti del museo più antico del mondo

  • Appuntamento: sabato 21 aprile alle ore 15:15 in piazza del Campidoglio, davanti la statua del Marco Aurelio
  • Orario inizio: 15:40 (termine visita ore 17:15)
  • Costo della visita: 9€
  • Quota associativa (tessera valida fino al 31 dicembre 2018): 6€
  • Costo speciale per Under 18: 3€ (comprensivi di quota associativa)
  • Costo per invalidi: 10€ (comprensivi di quota associativa)
  • Cuffie: 2€ l’una
  • PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: scrivendo una mail a info@romanascosta.net o mandando SMS o Whatsapp al numero 3801473193.

Per avere copia della nostra pubblicazione “Roma Nascosta” scriverci al momento della prenotazione.

Visita guidata ai Musei Capitolini

Una visita guidata ai Musei Capitolini è d’obbligo, almeno una volta nella vita. Istituito nel 1471 da papa Sisto IV, ma totalmente aperto al pubblico nel 1734 per volere di papa Clemente XII, questo incredibile polo museale è considerato il primo vero e proprio museo al mondo, inteso come luogo in cui le opere siano fruibili a chiunque desideri ammirarle.

Suddivisi tra Palazzo dei Conservatori e Palazzo Nuovo, entrambi affacciati sulla michelangiolesca piazza del Campidoglio, i Musei Capitolini ospitano alcune delle opere scultoree d’epoca romana più importati al mondo.

Arricchiti nel corso degli anni da donazioni artistiche di differente genere, da secoli rimangono una delle mete più attrattive per turisti provenienti da ogni angolo del globo.

Le opere principali

Simbolo dei Musei e opera, probabilmente, più famosa tra quelle in essi conservate, è la statua equestre di Marco Aurelio, di cui è possibile ammirare una copia al centro della piazza del Campidoglio. Ma sono tante altre le preziosità presenti all’interno dei due edifici storici: dal San Giovanni Battista di Caravaggio alla Lupa capitolina, simbolo della Città Eterna; dalla testa colossale di Costantino al Ritratto di Carlo I d’Angiò di Arnolfo di Cambio; dal Battesimo di Cristo di Tiziano al Galata morente.

La Sala dei Filosofi

Tra statue “parlanti” e testimonianze dei fasti dell’epoca imperiale, i Musei Capitolini erano e sono tutt’oggi un luogo magico e unico al mondo. Visitarli non è una possibilità, ma un vero e proprio dovere. E voi, cosa aspettate?

Unitevi a noi: Roma Nascosta vi porta a immergervi nel cuore dell’arte romana, perdendovi tra alcune delle collezioni più preziose al mondo.

Author: Redazione Nèa Polis

Potete contattarci alla mail redazione@neapolisroma.it

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *